1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  1. URP
  2. F.A.Q.
  3. Mappa
Contenuto

Progetti LIFE

 
 
 

I progetti sono stati realizzati con il contributo europeo attraverso il programma LIFE.
Il LIFE è uno strumento finanziario istituito dalla Commissione Europea per l'attuazione, aggiornamento e sviluppo della politica ambientale dell' Unione Europea.
Il primo programma LIFE risale al 1992. Dal 1992 ad oggi si possono distinguere diverse fasi. Quella odierna fa riferimento al programma LIFE+ e va dal periodo 2007-2013- Regolamento (CE) n. 614/2007 del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 maggio 2007.

Ogni anno la Commissione pubblica un invito a presentare proposte tenendo conto del programma strategico pluriennale e delle eventuali priorità nazionali che le sono trasmesse. La Commissione stabilisce, quindi, quali progetti tra quelli pervenuti da operatori, organismi o istituti pubblici e privati, possono beneficiare del sostegno finanziario di LIFE+ e pubblica l'elenco dei progetti vincitori:

http://ec.europa.eu/environment/life/project/Projects/index.cfm

I progetti vengono presentati e finanziati suddivisi in tre diverse aree tematiche:
LIFE+ Natura e Biodiversità
LIFE+ Politica e Governance ambientali
LIFE+ Informazione e Comunicazione

Il Corpo Forestale è coinvolto nei seguenti Progetti:

Area Tematica LIFE+ Natura e Biodiversità

Progetti che contribuiscono all'attuazione delle direttive Uccelli e Habitat e alla realizzazione della rete Natura 2000:
LIFE Wetflyamphibia
LIFE+ “MIPP”
LIFE “RESTO CON LIFE”
LIFE “AGREE”
LIFE Arctos
LIFE + "Montecristo2010" (2010-2014)
LIFE-Natura "Tutela dei siti Natura 2000 gestiti dal Corpo forestale dello Stato" (2004-2009)
LIFE-Natura Bosco della Fontana
LIFE-Mesola
LIFE "Conservazione dell'orso bruno nell' Appennino Centrale"

 

Area Tematica LIFE+ Politica e Governance ambientali

Progetto Smart4Action
LIFE13 ENV/IT/000813

Il Corpo Forestale dello Stato gestisce il sistema di sorveglianza delle foreste italiane che fornisce dati essenziali per conoscere le condizioni del nostro patrimonio forestale e valutarne il ruolo nella mitigazione dell'effetto serra, nel mantenimento della biodiversità, nella protezione del territorio in generale. E' ora necessario ristrutturare questo sistema di sorveglianza: a questo fine, l'Unione Europea ha cofinanziato un progetto dedicato, chiamato SMART4Action. Il progetto prevede il coinvolgimento dei possibili utenti dei dati generati dal monitoraggio, in modo da rinforzare il collegamento tra i bisogni informativi della società e quanto noi possiamo produrre e mettere a disposizione dei vari soggetti interessati: dai singoli cittadini, agli amministratori, agli scienziati.
durata: 2014-2018
ufficio competente: Divisione 6^ - Servizio CONECOFOR
contatti:smart4action@corpoforestale.it
conecofor.service@gmail.com
link: www.corpoforestale.it/smart4action

Progetto ENVEurope
LIFE08 ENV/IT/000399

«Environmental quality and pressures assessment across Europe: the LTER network as an integrated and shared system for ecosystem monitoring»
Progetto per l'integrazione e l'armonizzazione della rete europea di ricerca ecologica a lungo termine LTER-Europe.
durata: 2010-2013  -  CONCLUSO
ufficio competente: Divisione 6^ - Servizio CONECOFOR
contatti: conecofor.service@gmail.com; a4.enveurope@gmail.com
link: http://www.enveurope.eu/
 
Progetto FutMon
LIFE07 ENV/D/000218

«Further Development and Implementation of an EU-level Forest Monitoring System (FutMon)»
Progetto per la creazione di una rete di Monitoraggio a lungo termine sullo stato di salute delle Foreste Europee
durata:2009-2010  -  CONCLUSO
ufficio competente: Divisione 6^ - Servizio CONECOFOR
contatti: conecofor.service@gmail.com;
link: http://www.sian.it/inventarioforestale/jsp/futmon.jsp


 

Altri progetti

Progetto di conservazione della fauna

 


Condividi su:
Seguici su: