1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  1. URP
  2. F.A.Q.
  3. Mappa
Contenuto

FORESTALE: PATRONE RINGRAZIA IL MINISTRO MARTINA

Il percorso strategico di riforma e rafforzamento del Corpo all'interno dell'Arma dei Carabinieri produrrà un nuovo soggetto altamente specializzato nella sicurezza agroambientale e forestale

Ispettorato Generale

 

Roma, 23 gennaio 2016 –  “Al termine del lungo e complesso iter politico che ha visto nei giorni scorsi l’approvazione in Consiglio dei Ministri di uno schema di Decreto Legislativo, si avvia il processo di riorganizzazione del Corpo forestale dello Stato in un’organizzazione altamente specializzata all’interno dell’Arma dei Carabinieri.
Desidero ringraziare a nome di tutto il Corpo forestale dello Stato il Governo e il Ministro Maurizio Martina che, aderendo ad uno spirito riformatore, sta seguendo le varie fasi della riorganizzazione con grande impegno e attenzione.
Sono certo che nel nuovo Comando per la Tutela forestale, ambientale e agroalimentale dell’Arma dei Carabinieri, tutti i Forestali potranno affermarsi grazie alle competenze e alle professionalità acquisite nel Corpo a tutela del patrimonio agroambientale italiano.
Ringrazio l’Arma per aver sostenuto e sviluppato il progetto con l’impegno e la professionalità che la contraddistingue.
Questo percorso strategico di riforma e rafforzamento del Corpo all'interno dell'Arma dei Carabinieri, individuato dal Parlamento, produrrà un nuovo modello di moderna forza di polizia ambientale non solo europea che si propone come uno dei più significativi ed importanti tasselli innovativi e di sviluppo del sistema Paese”.

Così Cesare Patrone Capo del Corpo forestale dello Stato.

 
Condividi su:
Seguici su: