1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  1. URP
  2. F.A.Q.
  3. Mappa
Contenuto

Conservazione germoplasma

Centri per la conservazione delle risorse genetiche animali

I centri per la conservazione delle risorse genetiche animali del Corpo forestale dello Stato si occupano della conservazione della biodiversità e dell'allevamento di razze equine destinate al servizio d'istituto e di rappresentanza ed anche di razze ovine e bovine considerate in via di estinzione.
Svolgono, inoltre, attività di recupero dei rapaci e di allevamento faunistico (cervi, daini, cinghiali e fauna in generale).

I suddetti centri sono gestiti dai seguenti UTB:

 
  • Belluno, con allevamento di equini (razza maremmana)
  • Castel di Sangro, con allevamento di equini (razza persano-salernitano) e bovini
  • Follonica, con allevamento di equini (razza maremmana)
  • L'aquila, con allevamento di ovini
  • Lucca, con allevamento di selvaggina
  • Martina Franca, con allevamento di equini (razza murgese)
  • Mongiana, con allevamento di equini (razza araba per murgese) e selvaggina
  • Pescara, con centro recupero rapaci
  • Pieve, con allevamento di equini (razza avelignese e maremmana) e bovini
  • Potenza, con allevamento di equini (razza anglo-arabo-sarda e avelignese)
  • Siena, con allevamento di equini (razza maremmana e sella italiano) e bovini
Condividi su:
Seguici su: